Essere socio

casaLa missione della Cooperativa Ansaloni è quella di fornire la proprietà individuale, ovvero la disponibilità temporanea o permanente di abitazioni, anche avvalendosi della normativa in materia di edilizia residenziale pubblica.

Chi sono i soci della Cooperativa Ansaloni?

Possono essere soci, senza discriminazione, tutte le persone fisiche, anche di cittadinanza estera che intendono ottenere la disponibilità di un’abitazione che sia funzionale alle esigenze e alle evenienze di tutta la loro vita (giovani, studenti, anziani, giovani coppie, anziani o bisognevoli di assistenza anche sanitaria).

Cosa vuol dire diventare soci?

Significa entrare a far parte di “un’associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri bisogni economici, sociali e culturali e le proprie aspirazioni, mediante la costituzione di una società comune e democraticamente controllata”.

Quali sono i diritti dei soci?

Il socio di una Cooperativa:

  • > Partecipa alle Assemblee Ordinarie e Straordinarie dei soci per decidere su tutti gli oggetti posti all’ordine del giorno, purché risulti regolarmente iscritto al Libro Soci della Cooperativa da almeno 90 giorni e non sia in mora rispetto ai versamenti dovuti alla Cooperativa
  • > Ogni socio ha diritto ad un solo voto nelle Assemblee
  • > Ogni anno è chiamato ad approvare il Bilancio di Esercizio della Cooperativa
  • > Nell’Assemblea Ordinaria determina il periodo di durata del mandato e il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione
  • > Partecipa alla elezione del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e dei rispettivi presidenti e vicepresidenti

Scarica il CODICE ETICO