Cooperativa Ansaloni: edificatrice di sostenibilità

Bilancio di sostenibilità: verso un nuovo modello di rendicontazione della Cooperativa

Incontri di formazione in materia di bilancio sociale presso la Cooperativa Ansaloni, a cura di Impronta Etica.

La Cooperativa Edificatrice Ansaloni, dagli anni novanta, redige il bilancio sociale e continua a puntare su una rendicontazione completa e trasparente verso i Soci e la Comunità.

Per la Cooperativa è infatti importante comunicare non solo i numeri, attraverso il bilancio d’esercizio, ma tutte le attività che hanno un impatto sul territorio, a partire dalle azioni rivolte alla socialità e al supporto di categorie socialmente più deboli contribuendo cosi al benessere della collettività intera.

La cultura della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI) è infatti insita nella mission della Cooperativa, dove i Soci, la Comunità, il territorio e l’ambiente sono i valori che orientano l’attività finale dedicata al business.

Per la Cooperativa Ansaloni essere socialmente responsabili significa:

• essere pronti a rispondere dei propri risultati
• appartenere alla Comunità ed ascoltarla
• riconoscere che in caso di conflitto tra “interesse della Cooperativa ” e “interesse del Socio ” sarà quest’ultimo a prevalere
• dedicare la massima attenzione al rispetto dell’ambiente cercando sempre nuove soluzioni, anche tecnologiche, in termini di qualità e risparmio energetico
• porre sempre la fiducia alla base di una relazione di qualità

La trasparenza è un principio in cui la Cooperativa Ansaloni crede e persegue da sempre, ed è per questo che comunicare le attività attraverso il bilancio di sostenibilità non è attività di routine, ma è un’azione di comunicazione etica che Ansaloni fa nei confronti dei propri Soci e Stakeholder per rinnovare quel patto di fiducia fondamentale per la Cooperativa.

In tale contesto, la Cooperativa Edificatrice Ansaloni ed Impronta Etica (Associazione senza scopo di lucro per la promozione e lo sviluppo della responsabilità sociale d’impresa di cui la nostra Cooperativa è Socia), hanno organizzato tre incontri finalizzati a compiere un percorso di formazione, approfondimento e confronto interno sul tema “Il bilancio sociale tra teoria, pratica e comunicazione: un percorso di analisi, confronto e innovazione sulla rendicontazione sociale di Coop Ansaloni”.

In particolare, ci si è proposti di innovare e rinnovare il bilancio sociale sia relativamente al formato che alla efficacia comunicativa dello stesso, secondo criteri da applicare già a partire dalla prossima edizione.

Il percorso inoltre mirava a contribuire e a sviluppare maggiore consapevolezza, condivisione e coinvolgimento all’interno della Cooperativa in merito sia alle pratiche di RSI che già vengono messe in atto, sia quelle da porre in essere, nell’ottica del miglioramento continuo e delle buone pratiche da comunicare come segno distintivo dell’attività della Cooperativa.

I tre incontri, svoltisi nelle giornate del 14 aprile 2015, 12 maggio 2015 e 9 giugno 2015 presso i locali della Cooperativa Ansaloni, hanno avuto rispettivamente ad oggetto: approfondimenti teorici, utili ad allineare le conoscenze; esercitazioni pratiche, utili a comprendere come la teoria diventa pratica per la nostra Cooperativa; presentazione di buone pratiche e casi aziendali.

Tale percorso di analisi e confronto sulla rendicontazione sociale della nostra Cooperativa, condotto da Elisa Petrini di Impronta Etica, ha visto la partecipazione della Commissione Bilancio Sociale, della Presidenza e della Direzione Amministrativa della Cooperativa Edificatrice Ansaloni.

Si ringrazia Impronta Etica, nella persona di Elisa Petrini, per la precisione, chiarezza e disponibilità manifestateci e tutti i partecipanti all’iniziativa per il fattivo interesse dimostrato.